San Chirico Raparo

Violenza donne, corteo a Sala Consilina

Un fiore rosso tra le mani di centinaia di persone, per lo più donne, protagoniste della marcia silenziosa svoltasi questa mattina a Sala Consilina (Salerno) per dire basta alla violenza in occasione della Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne. Il corteo, dopo aver attraversato diverse contrade cittadine, si è concluso in piazza Umberto I, la principale di Sala Consilina. Tutti i partecipanti, sempre in rigoroso silenzio e sotto una incessante pioggia, hanno depositato i fiori rossi su di una panchina rossa simbolo del contrasto alla violenza di genere sulle donne. L'iniziativa, denominata "Un fiore per Violeta", è stata promossa dalle donne del Vallo di Diano e Tanagro anche per ricordare Violeta Senchiu, la 32enne di origine romena uccisa a Sala Consilina dal proprio compagno lo scorso novembre. (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie